“ΔNOMΔLY”: il corto di Jacco Kliesch per riflettere sull’Ambiente

Jacco Kliesch, autore di questo cortometraggio che unisce bellissime immagini dell’Islanda con effetti speciali, vuol riportare la nostra attenzione sulla fragilità degli equilibri che il nostro pianeta sta affrontando soprattutto a causa dell’azione umana.

In calce al suo video infatti riporta le sagge parole del Dalai Lama che ci ricorda: “Lo sfruttamento delle risorse, il sovrappopolamento e la tecnologia hanno raggiunto un livello oltre il quale Madre Terra non può più accettare la nostra presenza in silenzio…

Il nostro pensiero in queste ore va a Katowice, in Polonia, dove è in corso il Summit delle Nazioni Unite dedicato al Climate Change (COP24) nella speranza che l’umanità trovi la capacità di unirsi per affrontare la più grande sfida della nostra storia.

Potrebbero interessarti

segreti e gelosie

Segreti e gelosie della famiglia: “A Family Portrait” [CORTOMETRAGGIO]

L’occasione di un ritratto di famiglia fa emergere tutti i segreti e le gelosie nascoste. Il cortometraggio della 59 productions Film è una lente nascosta che fruga nelle storture del nucleo familiare… Scritto e Diretto da Joseph Pierce Prodotto da Mark Grimmer e Aneil Karia Effetti sonori di Dominic...

no 1

Divergente chi? Divergente Come?

Esempi di divergenza applicata  2: il cinema. Dopo aver parlato dei personaggi divergenti delle serie televisive, proseguiamo con il cinema. Anche la produzione cinematografica presenta molti personaggi protagonisti o co-protagonisti divergenti. Molti di loro sono ancora autistici, come in Rain man, con la magistrale interpretazione di Dustin Hoffman, in...

fauve

L’età dell’innocenza e il senso del pericolo: “Fauve” [Cortometraggio]

Il cortometraggio che vi proponiamo oggi è un’incredibile produzione canadese del regista Jeremy Comte che parla di quanto sia meravigliosa e contemporaneamente pericolosa l’infanzia; di come l’innocenza e l’incoscienza dei bambini, messe di fronte alla forza della natura che non va mai sottovalutata, possa condurre a situazioni potenzialmente catastrofiche....

»