“ΔNOMΔLY”: il corto di Jacco Kliesch per riflettere sull’Ambiente

Jacco Kliesch, autore di questo cortometraggio che unisce bellissime immagini dell’Islanda con effetti speciali, vuol riportare la nostra attenzione sulla fragilità degli equilibri che il nostro pianeta sta affrontando soprattutto a causa dell’azione umana.

In calce al suo video infatti riporta le sagge parole del Dalai Lama che ci ricorda: “Lo sfruttamento delle risorse, il sovrappopolamento e la tecnologia hanno raggiunto un livello oltre il quale Madre Terra non può più accettare la nostra presenza in silenzio…

Il nostro pensiero in queste ore va a Katowice, in Polonia, dove è in corso il Summit delle Nazioni Unite dedicato al Climate Change (COP24) nella speranza che l’umanità trovi la capacità di unirsi per affrontare la più grande sfida della nostra storia.

Potrebbero interessarti

sotto casa

“Sotto casa”: l’eterna lotta per un posto auto [CORTOMETRAGGIO]

Diciamoci la verità, il clima, le guerre, la siccità, la salute, i figli, le bollette… sono tutti problemi che rendono la nostra vita a tratti faticosa. Ma c’è qualcosa di più grande, di preponderante, di stressante che ci angustia: trovare un posto auto sotto casa. In questo delizioso e...

textless

“Textless” – La rivolta delle pubblicità [Cortometraggio]

Questo breve ma ben ingegnato cortometraggio è una vendetta per tutti noi costretti ogni giorno, consciamente o inconsciamente, a subire migliaia di stimoli visivi creati sottoforma di logo, scritte pubblicitarie, cartelloni, insegne e chi più ne ha più ne metta. Le lettere e i simboli, in questo cortometraggio diretto...

»