They are the last

Immagini e suoni che documentano la vita
di un solitario guardiano del faro in Uruguay

 

Leonardo Da Costa è un guardiano del faro di stanza a Cabo Polonio, un promontorio sperduto in un tratto di costa uruguaiana ricco di naufragi e tesori sommersi.

La luce di Cabo Polonio guida le navi dal 1881 e Da Costa è l’ultimo di una lunga serie di guardiani che hanno gestito la torre con cura e attenzione. Conduce una vita senza pretese, la tranquillità del paesaggio quasi intatto facendogli compagnia. Serenità e silenzio si fondono con le attività quotidiane e le faccende che svolge. Da Costa rappresenta una professione rara che sopravvive ancora in alcuni paesi.

Prenditi un po ‘di tempo per apprezzare un modo di vivere gentile e illuminante, perché una volta che sarà sparito, sarà perso.

WINNER SPECIAL JURY AWARD, DC SHORTS FILM FESTIVAL 2014.

OFFICIAL SELECTION PORT TOWNSEND FILM FESTIVAL 2015
OFFICIAL SELECTION BELOIT INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2015
OFFICIAL SELECTION KINSALE SHARK AWARDS 2015

Potrebbero interessarti

bottle cover

Bottle: il cortometraggio che crea un ponte tra mondi lontani.

Questo raffinato e delicato corto in stop-motion, ambientato su una spiaggia, in un luogo innevato e sott’acqua, crea ponti tra mondi lontani. Si vola di fantasia verso la speranza di dialogo tra le diversità… Puoi vedere anche come è stato realizzato a questo link. “Bottle” è scritto, diretto, animato,...

fauve

L’età dell’innocenza e il senso del pericolo: “Fauve” [Cortometraggio]

Il cortometraggio che vi proponiamo oggi è un’incredibile produzione canadese del regista Jeremy Comte che parla di quanto sia meravigliosa e contemporaneamente pericolosa l’infanzia; di come l’innocenza e l’incoscienza dei bambini, messe di fronte alla forza della natura che non va mai sottovalutata, possa condurre a situazioni potenzialmente catastrofiche....

»