Le meraviglie del pianoforte preparato di Hauschka

Ascoltare un pezzo di Hauschka può essere un’esperienza molto particolare: quella che sembra un’ensemble di musicisti e strumenti è in realtà soltanto la creatività di un unico performer che si esibisce su un pianoforte.

Il suo vero nome è Volker Bertelmann, ed è originario di Dusseldorf, in Germania, dove lavora con il suo pianoforte preparato.

Hauschka interpreta brani inconsuet utilizzando gli 88 tasti dello strumento, allineando le corde o i martelletti con oggetti come palline da ping-pong, fogli di alluminio e pelle, ottenendo risultati sonori davvero affascinanti.

Che cosa ne pensate? Conoscevate l’avanguardia del pianoforte preparato?

Buon ascolto!

Potrebbero interessarti

img441_w RIDEF

I libri del pensiero divergente (video di Luca Matti)

Il pensiero divergente è ciò che genera la creatività . Questo video di Luca Matti ci mostra come il pensiero non lineare possa stimolare nuove prospettive e spingere la mente in direzioni inesplorate, dove poter trovare una varietà di ipotesi e di soluzioni alternative, che prima non esistevano.

strandbeest 2

Strandbeest: le sculture di Theo Jansen che camminano nel vento

Perché un artista dovrebbe investire anni della propria vita per ideare e costruire sculture in grado di muoversi da sole con il vento? Sta dentro a questo mistero insondabile tutta la bellezza dell’arte, tutta la meraviglia dell’invenzione umana, dell’immaginazione: le espressioni più alte della trasformazione di un sogno in...

steve cutts

“Happiness” di Steve Cutts [Cortometraggio di animazione]

Happiness, felicità per tutti in questo corto di animazione acuminato di Steve Cutts. È davvero questa la società che vogliamo per noi e i nostri figli? Il consumismo diffuso e il lavoro, come fine e non come mezzo, trasformano l’umanità in un gruppo di topi impazziti.

»