“WET” Arte: immagine e percezione [Cortometraggio]

Wet” è un breve ma intenso cortometraggio realizzato per Dream Magazine: una rivista stampata e una piattaforma online di immagini in movimento che ci chiede di tornare a guardare gli oggetti che ci circondano con attenzione e curiosità. Un progetto che dà particolare importanza ai diversi punti di vista dei suoi partecipanti e alle relazioni che instaurano in particolare con gli oggetti d’arte, stimolando i lettori attraverso un potente contenuto visivo.

La ragazza protagonista del cortometraggio è in una sala d’attesa prima di un’audizione di pianoforte – annoiata – quando osserva un classico dipinto di un corpo femminile che si trova proprio di fronte a lei. Ne è così affascinata che viene assorbita dall’immagine che la porta in nuovi mondi sensoriali.

Credits:

A project produced by Malditos produce

Shot on 35 mm
Protagonista: Jennifer Bucovineanu
Regista e Sceneggiatore: Nur Casadevall
Direttore della Fotografia: Oriol Barcelona
Produttore Esecutivo: Andreu Vidal
Produttori: Angie Quintana, Blanca Ballasté
Manager della Produzione: Mireia Arasa
Direttore Artistico: Cristina Ramos
Assistenti alla Produzione: Martí Torrebadella, Ferrán Cano
Cameraman: Lucas Casanovas
Stilista: Jess Monterde
Assistente allo Stilista: Cris Latorre
Effetti Speciali: Salvador Santana
Hair & Make-Up: Rúben Mármol 
Direttrice del Casting: Blanca Javaloy
Editor: Carlos Font Clos
Sound design: Marc Bech
Musica: Nil Ciuró
Postproduzione: Artic
Cantante d’Opera: Carmen Mateo Aniorte
Pianoforte: Olivia Font
Voce dell’Insegnante di Pianoforte: Zico Judge

Potrebbero interessarti

this must be the place

David Byrne e i Talking Heads – This must be the place [Video Musicale]

Il video musicale che vi presentiamo oggi è quello realizzato d David Byrne e dai Talking Heads per la colonna sonora ufficiale del film “This must be the place” di Paolo Sorrentino, egregiamente intepretato da Sean Penn. Per Sorrentino si è trattato del primo film girato in lingua inglese...

seven nation army

Una bellissima Cover di Sweet Dreams e Seven Nation Army in mashup [Video]

Il mondo della musica è stato sicuramente arricchito dalle piattaforme video, a partire da YouTube. Grazie a questi nuovi canali di visualizzazione e diffusione, tantissimi musicisti sono riusciti ad emergere grazie alla loro costanza e applicazione. È questo il caso dei Pomplamoose, qui in una versione allargata del gruppo mentre...

»