Salvare l’Ambiente con l’umorismo?

Anche se le problematiche ambientali sono un argomento serio, sappiamo che molto spesso, per affrontare i problemi, è utile distaccarsi e utilizzare quell’energia risanatrice racchiusa nell’umorismo.

L’umorismo può fare alzare la vibrazione energetica di ognuno di noi, così come l’amore. L’amore, in una prospettiva evoluta, secondo come l’hanno proposta e spiegata maestri di vita e ricercatori, non si esprime nel suo massimo con la passione, che a noi umani piace tanto e di cui siamo alla ricerca, ma con la consapevolezza delle cose, che significa raggiungere una più alta frequenza vibratoria del nostro sentire e comprendere. Questa è passione. Si tratta di riuscire a raggiungere una prospettiva più elevata, in cui il distacco non è dalla partecipazione, ma dai condizionamenti e dalla paura, che ci fanno affrontare la vita drammaticamente. Il dramma lo creiamo noi, la vita, per natura, è serena, gioiosa, piena di possibili alternative a qualsiasi situazione.

Così, anche nei confronti dei problemi ambientali, nonostante la consapevolezza della situazione, è possibile affrontarli senza la paura, poiché chi realmente crea i problemi ambientali, conta proprio su di essa. Alziamo la nostra frequenza vibratoria. L’umorismo aiuta, ma ancora di più l’amore per quello che siamo e per quello che si fa, senza paura.

Potrebbero interessarti

Copertina Lividi d’angoscia Web Ombra

Elena Cardona, Lividi d’angoscia

Un viaggio emotivo, attraverso la poesia e l’illustrazione, nella mente di una ragazza che convive da anni con il disturbo borderline di personalità   Un progetto originale dedicato alla produzione giovanile, che vede la collaborazione di una poetessa e di un artista visivo. In origine esisteva un libro di...

Copertitna Un ombra è soltanto un ombra WEB

Leandro Giribaldi, UN’OMBRA E’ SOLTANTO UN’OMBRA

Ventotto maestri del passato raccontano che cos’è – per loro – il cinema. Con umiltà, orgoglio, reticenza, perentorietà, contraddizioni: quello che c’è dietro la scelta di un soggetto, di un’inquadratura, di un certo tipo di illuminazione, della recitazione di un’attrice o di un attore, del montaggio, di un particolare...

Copertina FAllendo si impara Web

Laura De Benedetto, FALLENDO SI IMPARA

Si impara di più dai fallimenti che dai successi, perché sono gli errori che ci fanno crescere.   Fallendo si impara è un libro a due facce: quella che racconta casi umani, con cui entrare in empatia, o con cui, in parte, identificarsi, percorrere le emozioni e i sentimenti,...

»