Patrizia Perucca, Camminando sei nel mondo – Alla scoperta dell’Umanità a piedi dall’Italia all’Australia

“Quando si utilizzano mezzi di trasporto, aereo, bus, nave, auto, moto, si vive soltanto il punto di partenza e il punto di arrivo. Si perde il percorso, tutto ciò che c’è durante il tragitto. Camminando sei nel mondo, in ogni momento lo vedi, lo tocchi, lo annusi, lo senti, lo vivi.”

 

Con un linguaggio spontaneo e diretto, che ricorda l’atmosfera dei social network, Patrizia Perucca ci trasporta dentro la dimensione a misura d’uomo, ma soprattutto di donna, in cui ci si può trovare viaggiando intorno al mondo a piedi. Si possono scoprire comportamenti dell’umanità inaspettati, sorprendenti, oppure immaginati, pensati e magari desiderati; si possono vivere situazioni in cui l’attenzione, la generosità, l’apertura verso l’altro esistono davvero e non sono mete da raggiungere o realtà impossibili; si può sperimentare l’emozione di sentirsi a casa con amici e fratelli in ogni luogo che si raggiunge e si percorre; si possono conoscere culture, lontane ma anche vicine, di cui non si immagina l’esistenza, nonostante le innumerevoli informazioni a nostra disposizione.

Passa veramente tutto dall’informazione mediatica? È tutto così conosciuto ormai? C’è veramente ancora molto da scoprire, soprattutto a livello di sentire umano, e si può raggiungere attraverso il contatto diretto con persone e ambienti, esattamente ciò che consente l’intraprendere un lungo cammino a piedi.

Questi sono gli elementi più forti che emergono dalla lettura di questa sorta di diario che racconta l’esperienza vissuta da una donna che a piedi è partita dall’Italia, passando per gli stati balcanici, la Turchia, l’Arzebajan, l’Iran e altri Paesi, fino ad approdare in India, Nepal, Thailandia, Malesia, Singapore, Indonesia e Australia, ultima drammatica tappa. Il capitolo finale offre una breve guida all’organizzazione di un viaggio a piedi, con suggerimenti e accorgimenti, derivati dall’esperienza personale, utilissimi per chi ha interesse a mettere in pratica l’intento di questo tipo di viaggio.

Patrizia Perucca è nata a Firenze nel 1961. Lascia la casa paterna a 19 anni e da allora comincia a fare dei viaggi una delle ragioni di vita. Tre amori: i due figli e il nipotino. Tre grandi passioni: i libri e lo studio, le piante e la natura, il Mondo e i viaggi. In 40 anni ha viaggiato in tutti i continenti, quasi sempre in solitaria, sempre con zaino in spalla, senza un’organizzazione precisa, senza porti sicuri o prenotazioni. Questa modalità e attitudine le ha permesso di vivere intensamente ogni luogo, conoscere quanto possibile ogni cultura, contattare veramente ogni umanità incontrata.

Alcune competenze professionali, docente di Comunicazione Empatica e Cambiamento Organizzativo, l’hanno sicuramente aiutata nel costruirsi questa modalità, ma è l’attitudine interiore, la curiosità e l’amore profondo per la razza umana che l’hanno spinta sempre verso il viaggio, verso l’avventura.

Titolo:    CAMMINANDO SEI NEL MONDO

Autore: Patrizia Perucca

ISBN: 978-88-32114-15-7

Collana: Natura Umana

Pagine: 288, Brossura

Anno pubblicazione: 2020

Prezzo: 16,00€

Leggi un’anteprima del libro, apri il PDF: Anteprima Camminando sei nel mondo

Potrebbero interessarti

Copertina Lividi d’angoscia Web Ombra

Elena Cardona, Lividi d’angoscia

Un viaggio emotivo, attraverso la poesia e l’illustrazione, nella mente di una ragazza che convive da anni con il disturbo borderline di personalità   Un progetto originale dedicato alla produzione giovanile, che vede la collaborazione di una poetessa e di un artista visivo. In origine esisteva un libro di...

manoscritto-giulietta-romeo

Giulietta e Romeo di Luigi da Porto

La novella originale che ha ispirato Shakespeare Historia novellamente ritrovata di due nobili amanti, con la loro pietosa morte, intervenuta già nella città di Verona. Nel tempo del Signor Bartolomeo dalla Scala Una delle storie più universali e famose al mondo è senza dubbio quella di Giulietta e Romeo,...

mandalablog

PERCHÈ COLORARE I MANDALA

  Ovvero come rilassare la mente stimolando le onde alfa Entrare in contatto diretto con i colori permette di emergere dal proprio contesto quotidiano e comunicare con l’inconscio, uscendo poi rinnovati e rigenerati da questa immersione nel nostro mondo interiore. I colori infatti sono strettamente legati alle nostre emozioni,...

»