“Grounded” di Kevin Margo – [Cortometraggio]

Il viaggio di un astronauta attraverso lo spazio e la vita si conclude su un pianeta esosolare ostile. Grounded è un resoconto metaforico dell’esperienza, che invita all’interpretazione e a riflessioni che saranno uniche per ciascun spettatore. I temi dell’invecchiamento, della testimonianza, dell’approvazione paterna, delle traiettorie cicliche del tempo e dei comportamenti trasmessi attraverso le generazioni sono esplorati in un contesto etereo.

Ci piacerebbe sapere che cosa ha suscitato in voi, magari nei commenti sotto a questo video.

Link Utili

Festival Awards

  • Best Experimental Short:: 2012 USA Film Festival
  • Best Picture :: 2012 Winter Film Awards
  • Best Short Film :: 2012 Independent Filmmakers Showcase Film Festival
  • Best Sound :: 2012 Independent Filmmakers Showcase Film Festival
  • Best Cinematography :: 2012 Lakeshorts International Film Festival
  • Best Editing :: 2012 Los Angeles Movie Awards
  • Best Editing :: 2012 Los Angeles Cinema Festival of Hollywood
  • Best Digital Effects :: 2012 Los Angeles Cinema Festival of Hollywood
  • Best Cinematography :: 2012 Los Angeles Cinema Festival of Hollywood
  • Best Sci-Fi, Fantasy or Horror Film :: Buffalo Niagara Film Festival
  • John Kelly Award for Excellence in Cinematography:: 2012 Fresno Film Fest

 

Official Selections

  • 2012 LA Shorts
  • 2012 Newport Beach Film Festival
  • 2012 ÉCU – The European Independent Film Festival
  • 2012 Sci-Fi-London
  • 2012 Indie Spirit Film Festival
  • 2012 The Los Angeles New Wave International Film Festival
  • 2012 Cine Gear Expo 2012
  • 2012 Montclair Film Festival
  • 2012 Maryland Film Festival
  • 2012 Madrid International Film Festival
  • 2012 Gasparilla International Film Festival
  • 2012 Sonoma International Film Festival
  • 2012 Sacramento International Film Festival
  • 2012 60 Degrees North
  • 2012 VISIONFEST
  • 2012 Fort Myers Film Festival
  • 2012 United Film Festival – Los Angeles
  • 2012 United Film Festival – New York
  • 2012 Boston Science Fiction Film Festival

Potrebbero interessarti

Julie Gautier

AMA – Un cortometraggio di Julie Gautier

L’evocazione del messaggio corporeo, del movimento magnificato dall’ambiente subacqueo, l’intensità della musica, la leggerezza della danza e del corpo femminile… Emozioni delicate, in questo cortometraggio di Julie Gautier. L’autrice dice del suo breve film  Ama è un film muto. Racconta una storia che tutti possono interpretare a modo loro,...

Marina Abramović

Marina Abramović e Ulay – MoMA 2010

L’arte è la forma d’espressione umana che deve avere la capacità di produrre cose: idee, energia, ispirazione… ma soprattutto emozioni, di qualsiasi gradazione. Durante la sua incredibile ed estenuante performance “The Artist is Present“, Marina Abramović resistette per ben 30 giorni stando per moltissime ore seduta di fronte a migliaia...

»