“Grounded” di Kevin Margo – [Cortometraggio]

Il viaggio di un astronauta attraverso lo spazio e la vita si conclude su un pianeta esosolare ostile. Grounded è un resoconto metaforico dell’esperienza, che invita all’interpretazione e a riflessioni che saranno uniche per ciascun spettatore. I temi dell’invecchiamento, della testimonianza, dell’approvazione paterna, delle traiettorie cicliche del tempo e dei comportamenti trasmessi attraverso le generazioni sono esplorati in un contesto etereo.

Ci piacerebbe sapere che cosa ha suscitato in voi, magari nei commenti sotto a questo video.

Link Utili

Festival Awards

  • Best Experimental Short:: 2012 USA Film Festival
  • Best Picture :: 2012 Winter Film Awards
  • Best Short Film :: 2012 Independent Filmmakers Showcase Film Festival
  • Best Sound :: 2012 Independent Filmmakers Showcase Film Festival
  • Best Cinematography :: 2012 Lakeshorts International Film Festival
  • Best Editing :: 2012 Los Angeles Movie Awards
  • Best Editing :: 2012 Los Angeles Cinema Festival of Hollywood
  • Best Digital Effects :: 2012 Los Angeles Cinema Festival of Hollywood
  • Best Cinematography :: 2012 Los Angeles Cinema Festival of Hollywood
  • Best Sci-Fi, Fantasy or Horror Film :: Buffalo Niagara Film Festival
  • John Kelly Award for Excellence in Cinematography:: 2012 Fresno Film Fest

 

Official Selections

  • 2012 LA Shorts
  • 2012 Newport Beach Film Festival
  • 2012 ÉCU – The European Independent Film Festival
  • 2012 Sci-Fi-London
  • 2012 Indie Spirit Film Festival
  • 2012 The Los Angeles New Wave International Film Festival
  • 2012 Cine Gear Expo 2012
  • 2012 Montclair Film Festival
  • 2012 Maryland Film Festival
  • 2012 Madrid International Film Festival
  • 2012 Gasparilla International Film Festival
  • 2012 Sonoma International Film Festival
  • 2012 Sacramento International Film Festival
  • 2012 60 Degrees North
  • 2012 VISIONFEST
  • 2012 Fort Myers Film Festival
  • 2012 United Film Festival – Los Angeles
  • 2012 United Film Festival – New York
  • 2012 Boston Science Fiction Film Festival

Potrebbero interessarti

Copertina Lividi d’angoscia Web Ombra

Elena Cardona, Lividi d’angoscia

Un viaggio emotivo, attraverso la poesia e l’illustrazione, nella mente di una ragazza che convive da anni con il disturbo borderline di personalità   Un progetto originale dedicato alla produzione giovanile, che vede la collaborazione di una poetessa e di un artista visivo. In origine esisteva un libro di...

Copertitna Un ombra è soltanto un ombra WEB

Leandro Giribaldi, UN’OMBRA E’ SOLTANTO UN’OMBRA

Ventotto maestri del passato raccontano che cos’è – per loro – il cinema. Con umiltà, orgoglio, reticenza, perentorietà, contraddizioni: quello che c’è dietro la scelta di un soggetto, di un’inquadratura, di un certo tipo di illuminazione, della recitazione di un’attrice o di un attore, del montaggio, di un particolare...

Copertina FAllendo si impara Web

Laura De Benedetto, FALLENDO SI IMPARA

Si impara di più dai fallimenti che dai successi, perché sono gli errori che ci fanno crescere.   Fallendo si impara è un libro a due facce: quella che racconta casi umani, con cui entrare in empatia, o con cui, in parte, identificarsi, percorrere le emozioni e i sentimenti,...

»