L’età dell’innocenza e il senso del pericolo: “Fauve” [Cortometraggio]

Il cortometraggio che vi proponiamo oggi è un’incredibile produzione canadese del regista Jeremy Comte che parla di quanto sia meravigliosa e contemporaneamente pericolosa l’infanzia; di come l’innocenza e l’incoscienza dei bambini, messe di fronte alla forza della natura che non va mai sottovalutata, possa condurre a situazioni potenzialmente catastrofiche. Troppo spesso l’uomo lascia che i pericoli che crea siano soltanto lievemente arginati. La curiosità dei bambini, in questo caso, mette a rischio la vita dei due giovani esploratori.

Il film è valorizzato dall’interpretazione magistrale dei due giovani protagonisti, da una fotografia impeccabile e dalla claustrofobica sceneggiatura che non ha pecche, nè cali di tensione.

“Fauve” ha riscontrato il favore della critica e degli spettatori, ricevendo nel corso del tempo numerosi e meritati riconoscimenti.

 

Potrebbero interessarti

brevi che ti passa

Brevi che ti passa

“Micro racconti narrativi e micro storie visive in alternanza tra loro. Sensazioni veloci, che non lasciano il tempo di distrarsi o annoiarsi. Tutto accade in pochi attimi, e tutto prelude a nuove sensazioni, a nuove curiosità…” APPUNTAMENTI: Ricordiamo a tutte le amiche...

fim incontrano l’arte

I Film incontrano l’Arte

L’arte ha sempre ispirato il cinema e il cinema ha ispirato l’arte. In questo video l’autore ha mostrato alcune immagini di film famosi ispirate da capolavori dell’arte pittorica.  A voi vengono in mente altri esempi come questi? Nel caso segnalateli nei commenti sotto a questo video. Buona visione!

Donato Sansone

X.Y.U. – Cortometraggio di Donato Sansone

In X.Y.U. di Donato Sansone, il corpo umano è in continua evoluzione: trasformazioni, allungamenti, forzature… tutto si trasforma e si deforma mischiando fisicità a sessualità, a sberleffo. Un cortometraggio ironico e stimolante le cui immagini sono perfettamente accompagnate dal comparto sonoro realizzato da Enrico Ascoli. Buona visione!

»