Il fotografo dei tornado [VIDEO]

I tornado fanno letteralmente schioccare le linee elettriche, spazzano via interi edifici, inondano le strade e distruggono il lavoro degli esseri umani con fredda indifferenza. Eppure vedere da vicino una mostruosa tempesta è come assaporare l’infinito e ricordarci che siamo soltanto ospiti di questo meraviglioso ma a volte crudele pianeta.

Questo breve e intenso filmato segue il cacciatore di tempeste il fotografo Canon Nick Moir, puntando dritto al cuore di ciò che alimenta la sua ossessione.

Credits:

A Film By Krystle Wright
Co-Director: Toby Pike
Director Of Photography: Skip Armstrong
Time Lapse Photography: 3 Strings Production
Editor: Jordan Swioklo
Colourist: Alina Bermingham
Flame Artist: Andy Timms
Sound Design: Stuart St. Vincent Welch/Nylon Studios
Composer: Jesse Watt/Francios Mathian

Supported By Canon Australia

Potrebbero interessarti

Copertina FAllendo si impara Web

Laura De Benedetto, FALLENDO SI IMPARA

Si impara di più dai fallimenti che dai successi, perché sono gli errori che ci fanno crescere.   Fallendo si impara è un libro a due facce: quella che racconta casi umani, con cui entrare in empatia, o con cui, in parte, identificarsi, percorrere le emozioni e i sentimenti,...

Copertina Lividi d’angoscia Web Ombra

Elena Cardona, Lividi d’angoscia

Un viaggio emotivo, attraverso la poesia e l’illustrazione, nella mente di una ragazza che convive da anni con il disturbo borderline di personalità   Un progetto originale dedicato alla produzione giovanile, che vede la collaborazione di una poetessa e di un artista visivo. In origine esisteva un libro di...

Copertitna Un ombra è soltanto un ombra WEB

Leandro Giribaldi, UN’OMBRA E’ SOLTANTO UN’OMBRA

Ventotto maestri del passato raccontano che cos’è – per loro – il cinema. Con umiltà, orgoglio, reticenza, perentorietà, contraddizioni: quello che c’è dietro la scelta di un soggetto, di un’inquadratura, di un certo tipo di illuminazione, della recitazione di un’attrice o di un attore, del montaggio, di un particolare...

»